Progettazione e lavorazione di un braccio in fibra di carbonio per la parte mobile di un robot , Case History, personalizzazione misure componenti carbonio






Una grande azienda di produzione robot antropomorfi per produzioni industriali ci ha commissionato la progettazione e la lavorazione di un braccio in fibra di carbonio che potesse sostenere la parte mobile del robot e tutto il peso che il robot deve sollevare, Progettazione e lavorazione di un braccio in fibra di carbonio per la parte mobile di un robot , Case History, personalizzazione misure componenti carbonio

A A A

Case History
Progettazione e lavorazione di un braccio in fibra di carbonio per la parte mobile di un robot
 
ESIGENZA DEL CLIENTE
Una grande azienda di produzione robot antropomorfi per produzioni industriali ci ha commissionato la progettazione e la lavorazione di un braccio in fibra di carbonio che potesse sostenere la parte mobile del robot e tutto il peso che il robot deve sollevare.

Le caratteristiche tecniche richieste dal Cliente sono:
• Resistenza a trazione con una F= 20500 N
• Resistenza a compressione F= 6500 N
• Peso totale non superiore ai 1,85 kg
• La tolleranza nella distanza tra le due boccole deve essere di +/- 0.1 mm
• Le boccole sono richieste in acciaio bonificato C40

SOLUZIONE OFFERTA E VANTAGGI PER IL CLIENTE
Ci siamo occupati della realizzazione dello stampo, della produzione e della progettazione del miglior sistema di incollaggio delle boccole in tolleranza con una dima di precisione.
Il robot è progettato principalmente per la pallettizzazione di prodotti ad alta velocità  e può sollevare fino a 260 kg.

Per ottenere lo stesso risultato con un braccio in acciaio si sarebbe dovuto aumentare notevolmente il peso proprio del robot che avrebbe portato ad una minore velocità di lavoro e ad un minore carico di peso trasportabile.
Il braccio finito in fibra di carbonio si può vedere nelle foto del prodotto prima del montaggio e del robot con il braccio montato, pronto per la produzione.

CONCLUSIONE
Con la progettazione e la realizzazione del braccio in fibra di carbonio, l’azienda Cliente ha ottenuto un miglioramento tangibile e duraturo per ciò che riguarda la pallettizzazione delle merci  ad alta velocità e un potenziamento della parte mobile del robot e del peso trasportabile che può arrivare fino ai 260 kg.






1

2

3

4


precedente: Fiera MECSPE 2015 - Tecnologie per l'innovazione
successivo: Pinza di presa in carbonio realizzata senza ausilio di stampi.


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]