tecnologia stampaggio sotto pressa, tecnica lavorazione laminati, vantaggi






polimeri resine termoindurenti, produzione laminati stampaggio, stampi polimerizzazione laminati, calore olio diatermico

A A A

Tecnologie utilizzate
Stampaggio sotto pressa

Lo stampaggio sotto pressa dei pre-impregnati è una buona tecnologia che garantisce una grande ripetitività, velocità di stampaggio e grande precisione nello spessore dei laminati da produrre. Il limite è naturalmente nel limitato numero di forme che si possono produrre, in generale tutto ciò che si presenta sotto forma di lastra, prodotto piano o quasi piano.

La pressa è dotata di piani riscaldati che trasmettono calore allo stampo e garantiscono un’uniformità di temperatura di polimerizzazione grazie alla grande quantità di calore che l’olio diatermico riesce a trasferire.
Naturalmente servono resine termoindurenti particolari il cui ciclo di polimerizzazione sia adatto al processo.
Non servono sacchi a vuoto, areatori, mastici ecc, ma è necessario progettare bene gli stampi in modo tale da massimizzare la resa del processo ed evitare la presenza di parti non polimerizzate, eccessi di resina ecc.


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]